Widgetized Footer

lunedì 24 settembre 2012

Obiettivo: tornare in A1

Posted at  19:38  |  in  sport-atletica-fermo

7 punti in un Campionato di Società sono un'inezia. E 7 sono i punti che hanno separato le ar gazze della Sport Atletica Fermo dalla permanenza in A1. I 119 punti conquistati al Campionato Italiano di Società, nel fine settimana sulla pista di casa, valgono il nono posto finale, alla pari con la Pro Sesto Atletica, un solo punto sotto il C.U.S. Genova che, tra le altre, schierava Silvia Salis nel lancio del martello, reduce dalle Olimpiadi di Londra 2012.
“Abbiamo fatto il massimo soprattutto nel settore velocità. Essendo a fine stagione, comprensibilmente, non tutte le atlete erano al top della forma. Sapevamo che restare in A1 sarebbe stata una grande impresa, anche con il valore aggiunto della pista di casa”, spiega il direttore tecnico SAF, Alberto Andruszkiewicz. Nella prossima stagione l'obiettivo della Sport Atletica Fermo è riportare le ragazze in Serie A1 e far qualificare i ragazzi per la finale del Campionato di Società di Serie A2.
Per la SAF la medaglia d'oro arriva nella gara di chiusura del Campionato Italiano di Società 2012 con la specialità della casa: la staffetta. La 4x400 composta da Yessica Stortini-Perez, Ilaria Giretti, Chiara Natali e Francesca Ramini si mangia la pista fermando il cronometro a 3'55”66. Argento per l'altra staffetta, la 4x100, con Dajana Flamini, Ilaria Giretti, Francesca Ramini e Yessica Stortini-Perez, che ha concluso il giro di pista al secondo posto. Argento anche per Barbara Donzelli nel salto con l'asta e Ilaria Giretti nei 100 metri con 12”37. Chiara Natali porta a casa ben 3 medaglie di altrettanti metalli. L'oro nella staffetta, l'argento nei 400 metri con 57”52 ed un bronzo in rimonta negli 800. Bronzo anche anche Francesca Ramini nei 200. Risultati di rilievo vista la presenza di corazzate come Sisport Fiat Torino, Atletica Vigevano, Cittadella e Atletica Livorno. Un Campionato Italiano di Società che ha portato a Fermo ben tre olimpionici: oltre alla Salis, il capitano della nazionale italiana di atletica leggera Nicola Vizzoni (Atletica Livorno) e Davide Manenti (Atletica Piemonte). 
Parole di elogio all'organizzazione targata Sport Atletica Fermo e alla bellezza della pista di atletica fermana sono state spese dal consigliere federale  FIdAL Giuseppe Scorzoso, che ha lasciato presagire una maggiore attenzione verso Fermo da parte della federazione. E chissà che il prossimo anno non arrivino nuovi eventi di rilievo nazionale su una pista sulla quale il Comune di Fermo sta continuando ad investire: la nuova tribuna è risultata imprescindibile per ospitare gli atleti ed il pubblico arrivato ad assistere al Campionato Italiano di Società –Serie A1 così come il nuovo parcheggio asfaltato sul lato est. Lavori apprezzati da atleti, tecnici e giudici che hanno partecipato all'evento, per un indotto di circa 1200 persone, secondo i dati della sezione alberghi di Confindustria Fermo che ha curato l'ospitalità. 

Share this post

About Naveed Iqbal

Nulla sagittis convallis arcu. Sed sed nunc. Curabitur consequat. Quisque metus enim venenatis fermentum mollis. Duis vulputate elit in elit. Follow him on Google+.

0 commenti:

About-Privacy Policy-Contact us
Copyright © 2013 Sport Atletica Fermo. Blogger Template by Bloggertheme9
Proudly Powered by Blogger.
back to top