Widgetized Footer

giovedì 4 novembre 2010

"Principi fondamentali nell'allenamento della corsa veloce". Convegno col Prof. Carlo Vittori

Posted at  09:49  |  in  sport-atletica-fermo

sport-atletica-fermo

organizza il convegno

“Principi fondamentali nella corsa veloce”

Relatore Prof. Carlo Vittori

SABATO 13 NOVEMBRE 2010
ore 15

Sala dei Ritratti - Palazzo dei Priori
F E R M O


carlo-vittoriSabato 13 novembre, alle ore 15, presso la Sala Dei Ritratti del Palazzo dei Priori di Fermo, in Piazza del Popolo, si terrà il convegno intitolato “Principi fondamentali nella corsa veloce”. Organizzato dalla a.s.d. Sport Atletica Fermo, sarà tenuto dal Prof. Carlo Vittori, ex allenatore del recordman mondiale Pietro Mennea, già autore di diversi libri su tematiche relative all'allenamento degli atleti del settore velocità, e relatore in numerosi convegni di livello nazionale. Tratterà il tema della differenziazione nell'allenamento della velocità nell'atletica leggera, col supporto di filmati ed immagini. Il convegno sarà aperto ai dirigenti e tecnici di tutte le società italiane di atletica leggera con particolare riferimento a quelle di Marche. Partendo dal principio che la preparazione fisica offerta dall'atletica leggera costituisca la base di qualunque sport, e che le nozioni fondamentali di un buon allenamento sulla corsa veloce possano divenire bagaglio utile per altre discipline sportive, il convegno si intende aperto anche a dirigenti e tecnici di ciascuna società sportiva del Fermano.
L'evento “Principi fondamentali nella corsa veloce” è patrocinato da Comune di Fermo, Provincia di Fermo, Comitato Provinciale di Fermo della Federazione Italiana di Atletica Leggera.

Share this post

About Naveed Iqbal

Nulla sagittis convallis arcu. Sed sed nunc. Curabitur consequat. Quisque metus enim venenatis fermentum mollis. Duis vulputate elit in elit. Follow him on Google+.

0 commenti:

About-Privacy Policy-Contact us
Copyright © 2013 Sport Atletica Fermo. Blogger Template by Bloggertheme9
Proudly Powered by Blogger.
back to top